Lo S-cianco

Lo s-cianco è un gioco antichissimo. E’ nato ben prima delle playstation e dei telefonini senza i quali i bambini oggi non giocano.  La lippa (uno dei due componenti) era nelle tasche di noi tutti, tanti anni fa, insieme alla trottola, alla fionda e si alternava alla palla di pezza e alle figurine dei calciatori con cui si passavano interi pomeriggi (e giornate intere durante le vacanze)

Il ricercatore veronese Marco Fittà, nel 2003, ha individuato presso il Petrie Museum di Londra alcuni reperti risalenti alla XI/XII dinastia catalogati come lippe.

Questo permette di attestare che la pratica del gioco fosse già diffusa almeno 4000 anni fa!

La tradizione continua tuttora in alcuni territori di Europa, Nord-Africa e Asia, ma anche in Italia il gioco vè assurto di nuovo a sport e praticato in molte regioni, assumendo di volta in volta differenti denominazioni: Rella a Milano, Nizza a Roma, Mazza e Pivezo a Napoli, Ciaramela a Pavia.

Qui alcune foto di una agguerritissima partita di campionato a Verona.

Condividi la tua opinione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.